“La Boca Girl si farà trovare pronta”

Il tecnico Giovanni Sessa coccola la sua creatura

E’ stata, fino al forzato stop causa emergenza snaitaria Civid 19, una stagione davvero positiva per La Boca Girl C5 nel campionato C.S.I.

Considerando, infatti, che il progetto è partito in netto ritardo rispetto alle altre squadre e non è stato facile assemblare una rosa di calciatrici in appena un mese, non può che essere soddisfacente il cammino finora intrapreso.

Le tante vittorie, su tutte quella in casa della Vis Concordia, i preziosi e costanti miglioramenti di ogni singola atleta e lo spirito di gruppo che si è venuto a creare sono, di per sè, già grandi successi.

Non resta ora che attendere la ripresa per svolgere, chissà, quei play off tanto inseguiti e in sostanza già centrati.

Grande merito va dato al mister Giovanni Sessa che, coadiuvato dal Direttore Generale Mario Riccitelli, oltre i sempre presenti dirigenti Carla Ercoli e Armadno Verdini, ha saputo regalare alla famiglia Boca un vero e proprio gioiello sportivo.

“Peccato esserci dovuti fermare proprio adesso – esordisce il tecnico civitanovese Giovanni Sessa – le ragazze avevano fatto un grosso miglioramento sia tecnico che tattico, ed il fatto di aver creato un grande gruppo non ha fatto altro che accelerare tutto questo.

Ora, con le incognite legate a questo terribile periodo, anche lo sport viene messo sicuramente in secondo piano. Ma, in accordo d’accordo con le mie giocatrici, organizzo allenamenti singoli adattati alla situazione che stiamo vivendo e, qualora dovesse esserci una ripresa del campionato, noi saremo sicuramente pronti a fare la nostra parte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *