Dall’esordio alla vittoria in Coppa. Tre anni fa nasceva la Boca Sette Colli C5

Era il 6 Marzo 2018 quando, contro Officina del gusto, poi laureatasi campione, esordiva la Boca Sette Colli C5.

Alle 21.30, sul campo della Corva, infatti, iniziava una splendida avventura che tutt’oggi prosegue con entusiasmo e grande convinzione. Se ne è fatta di strada da quel nove a due maturato sul sintetico elpidiense, con i gialloblu allora allenati da mister Roberto Navarra, oggi sul Calcio a 11, che posero le basi per il futuro.

Le prime firme portarono i nomi di Andrea Acampa e Mirco Campetelli; quest’ultimo, oggi, sempre nella Tec C7 con Movida. Oggi La Boca è cresciuta, passando attraverso la gestione tecnica del mister-presidente Emanuele Trementozzi, che il 31 luglio scorso ha alzato al cielo la coppa Fair Play con i suoi ragazzi, battendo in finale Hellas Madonna.

Tanti i ragazzi che, pur cambiando ruolo, tutt’oggi vestono la maglia boquense: Daniele Scriboni (C8), Patrick Di Lupidio (Boca C11), Jonathan Caiazza (C8). Infine, tanti che tutt’ora giocano con la stessa squadra: Danilo Petti, Giovanni Pomili, Betim Zekijri, Manuele Serrani, Sebastiano Conti ed Enzo Bargoni.

“Vedere oggi la nostra società è bellissimo – afferma il presidente Emanuele Trementozzi – Siamo cresciuti molto riuscendo anche a giocarci i play off nel 2020, festeggiando a luglio la Coppa Fair Play. Siamo un grande gruppo e stiamo bene insieme, è una grande famiglia che ha voglia di fare cose importanti”.

Il filo conduttore di questa squadra è il capitano Manuele Serrani, che arrivò poco dopo quel 6 marzo per non andarsene mai più. “Arrivai qualche tempo dopo quel mese di marzo e in tre anni siamo cresciuti tantissimo. Il gruppo storico è rimasto unito e sono arrivati anche i primi risultati. Abbiamo una base di valori che ci guida e da lì cotinuiamo a giocare e divertirci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *