Armando e Carla, cuore e anima de La Boca Girl C5

Gli vogliamo davvero bene, due persone fantastiche”

“Senza di loro nulla sarebbe stato uguale. Passione, sacrificio, partecipazione, senso d’unione e forte appartenenza al progetto. Oltre che dirigenti impeccabili, Carla e Armando sono due persone speciali. Sempre pronti a sostenerci, ad organizzare quelle cene uniche che sono oramai un appuntamento fisso dopo l’allenamento. Sicuramente, negli anni, tra le persone più belle che abbia mai conosciuto nel mondo del calcio”.

Con queste semplici, ma sincere parole del presidente Emanuele Trementozzi, risulta chiaro lo spessore umano e sportivo di Carla Ercoli e Armando Verdini.

Coppia nella vita, coppia anche nel calcio, sono le colonne portanti de La Boca Girl C5. Due figure insostituibili che hanno trasmesso, sin dal primo giorno, umanità e allegria nel gruppo. E’ Armando, il portavoce dell’occasione, ad esternare tutta la loro ammirazione per le nostre ragazze.

“Oggi come oggi ci sentiamo un po’ impotenti vista la situazione sanitaria problematica, ma la famiglia Boca calcio a5 femminile è sempre più forte e unita nei rapporti umani e sociali – dice Armando Verdini – I contatti sui social network sono giornalieri e, l’impegno delle ragazze nel seguire i programmi di allenamento allestiti dal mister, sono seguiti alla lettera dalle ragazze, veramente grandi nel temperamento e nel fare gruppo anche a distanza. Noi siamo con loro nella speranza che tutto finisca presto e non ci tiriamo indietro, perché siamo una famiglia che ora è divisa ma che presto tornerà a convivere e condividere momenti memorabili tutti insieme! Forza ragazze”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *