Undici gol stagionali per Trementotti…”Ora Cavallaro paghi la sua scommessa”

Ciro Cavallaro in compagnia di Emanuele Trementozzi

Quel giorno, tanto atteso, è arrivato in una fredda serata di gennaio. Il tocco di sinistro, la palla che termina in fondo al sacco, l’esultanza da “Sull’attenti, capitano” e la decima rete ufficiale in stagione che chiude un capitolo de La Boca. Quando infatti, in estate, il presidente Emanuele Trementozzi dichiarò al mondo intero, su facebook, che avrebbe segnato almeno dieci gol in tutto l’anno, nessuno voleva crederci. Sfottò, risate, cenni di scherno e una scommessa con il capitano Ciro Cavallaro:”Non succede, ma se succede porto la pizza alla squadra anche io”.

E ieri sera, nel freddo di Villa Conti, la doppietta contro Volontariato ha rotto ogni indugio: quattordici presenze, undici gol e quattro assist. Una delle reti, contro Futsal Tf, con il classico cucchiaio che ha incoronato la leggenda Trementotti.

“E’ arrivato il momento che Ciro Cavallaro onori il suo impegno al prossimo allenamento de La Boca Sette Colli – afferma il presidente Emanuele Trementozzi – Io onorerò la mia e lo farò, portando la pizza, lui provvederà alle bevande. Quando mi sfidò lanciai la scomessa e si mise a ridere, ora rido io. Perchè, come dice un vecchio proverbio, ride bene chi ride ultimo…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *